In offerta!

LA CUSTODE DEI SOGNI

11,80 5,90

1940. In Trentino, ad Aldeno, un paese adagiato nella stretta Valle dell’Adige, poco prima dello scoppio della Seconda Guerra Mondiale, nasce Eliana.
Trascorre l’infanzia in famiglia confortata dall’affetto della nonna e della sorella Adele.
A nove anni si trasferisce in un maso di campagna presso alcuni parenti. Lontana da casa, avrà modo di maturare lavorando alacremente, ma anche di scoprire giorno dopo giorno l’incanto di una natura fatta di colori, sensazioni e profumi ancor prima che di persone.
È proprio in questo periodo che nasce nell’animo un forte desiderio di indipendenza, di una vita fatta di sogni e di poesia, molto lontana da quella condotta dalle donne da lei finora conosciute.
Tornata ad Aldeno, trova lavoro a Trento. Eliana, però, sogna una vita avventurosa e, se pur trattenuta da forti legami famigliari e frenata da un ferreo senso del dovere, l’innata curiosità e una smisurata sete di libertà la spingeranno, una volta adolescente, ad allontanarsi dalla propria terra e dalla famiglia, emigrando in Svizzera.
Dopo un anno, in preda a forte nostalgia, ritorna a casa. L’anno seguente si reca a Roma dove trascorrerà un lungo periodo, sullo sfondo della dolce vita romana. Tuttavia, l’ambiente frivolo di quegli anni non fa per lei, semplice ragazza di provincia. Decide così di andarsene dalla capitale, appena possibile.
Dopo essersi fidanzata con il ragazzo che è sempre stato nel suo cuore fin dalla prima adolescenza, e che non ha mai dimenticato, si trasferisce a Venezia presso una facoltosa famiglia, ospite di una città straordinaria, dal fascino incantevole, dove trascorre i successivi quattro anni, tra lunghi soggiorni a Cortina, Viareggio e Barga.
Ed è a Venezia che si conclude la narrazione. Eliana, seduta sulla lunga scalinata di Maria della Salute, riflette sul senso della vita e immagina il suo matrimonio ormai imminente.

Disponibile

COD: ISBN 978-88-7978-183-1 Categoria: Tag: , , ,

Descrizione

1940. In Trentino, ad Aldeno, un paese adagiato nella stretta Valle dell’Adige, poco prima dello scoppio della Seconda Guerra Mondiale, nasce Eliana.
Trascorre l’infanzia in famiglia confortata dall’affetto della nonna e della sorella Adele.
A nove anni si trasferisce in un maso di campagna presso alcuni parenti. Lontana da casa, avrà modo di maturare lavorando alacremente, ma anche di scoprire giorno dopo giorno l’incanto di una natura fatta di colori, sensazioni e profumi ancor prima che di persone.
È proprio in questo periodo che nasce nell’animo un forte desiderio di indipendenza, di una vita fatta di sogni e di poesia, molto lontana da quella condotta dalle donne da lei finora conosciute.
Tornata ad Aldeno, trova lavoro a Trento. Eliana, però, sogna una vita avventurosa e, se pur trattenuta da forti legami famigliari e frenata da un ferreo senso del dovere, l’innata curiosità e una smisurata sete di libertà la spingeranno, una volta adolescente, ad allontanarsi dalla propria terra e dalla famiglia, emigrando in Svizzera.
Dopo un anno, in preda a forte nostalgia, ritorna a casa. L’anno seguente si reca a Roma dove trascorrerà un lungo periodo, sullo sfondo della dolce vita romana. Tuttavia, l’ambiente frivolo di quegli anni non fa per lei, semplice ragazza di provincia. Decide così di andarsene dalla capitale, appena possibile.
Dopo essersi fidanzata con il ragazzo che è sempre stato nel suo cuore fin dalla prima adolescenza, e che non ha mai dimenticato, si trasferisce a Venezia presso una facoltosa famiglia, ospite di una città straordinaria, dal fascino incantevole, dove trascorre i successivi quattro anni, tra lunghi soggiorni a Cortina, Viareggio e Barga.
Ed è a Venezia che si conclude la narrazione. Eliana, seduta sulla lunga scalinata di Maria della Salute, riflette sul senso della vita e immagina il suo matrimonio ormai imminente.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.420 kg
Dimensioni 14 × 21.5 cm
Autore

Daniela Larentis, Trento, collabora con un quotidiano online, è giornalista pubblicista dal 2015.
Fra i suoi scritti il volume Avventure cosmiche, raccolta di fiabe per bambini.
Affascinata dai racconti di un’epoca passata e nel ricordo di un modo di vivere diverso da quello presente, ha scritto La custode dei sogni, suo primo romanzo pubblicato.

Numero pagine

312

Rilegatura

Brossura con alette